Categoria: Serie B

Diego Albertini carica i suoi: “Avversarie toste, dovremo dare il massimo!”

Qualche ora prima del debutto ufficiale nel Campionato Nazionale di Serie B, abbiamo scambiato qualche parola con il nostro allenatore Diego Albertini per parlare del momento della squadra e della stagione che aspetta la squadra, con gli occhi puntati subito alla Fenice VeneziaMestre.

In che condizioni fisiche e mentali vi presentate al via del campionato?
“Abbiamo incontrato diverse difficoltà nel mese di settembre, allenandoci a ranghi ridotti per motivi di lavoro, personali e fisici ma presto saremo al completo”.

Nella prima gara ufficiale sarete impegnati in casa con la Fenice. Che partita vi aspetta, e cosa conoscete dell’avversario?
“Senza dubbio incontriamo una squadra forte, piena di giovani buone individualità; sono bravi sulle palle ferme e giocano assieme da molti anni”.

Sarete al completo o ci sarà qualche defezione?
“Non sarà facile, ma confido di avere tutti a disposizione: faremo il possibile per recuperare qualche giocatore non al meglio”.

Tradizionalmente con la Fenice sono sempre partite molto spettacolari. Che invito rivolgi al caldo pubblico di Cornedo per questa partita?
“Il pubblico visto in coppa della Divisione è già in gran forma e ci aspettiamo da loro una spinta importante”.

Quali dovranno essere le ambizioni del tuo Cornedo in questo campionato?
“Le ambizioni devono essere importanti, ma dovrà esserlo ancora di più il lavoro svolto in settimana: i risultati saranno frutto di impegno e sacrificio. Spero possa essere una stagione con risultati più costanti in cui si possa vedere il progresso dei miei ragazzi”.

Dopo questo primo assaggio di campionato, che stagione ti aspetti? Che tipo di annata sarà?
“Sarà un campionato equilibrato, dove ogni settimana si dovrà lottare come leoni per fare risultato. L’Imolese lo farà da padrona, ma tutte le altre sono partite da giocare alla pari; noi vogliamo farci trovare pronti e toglierci le soddisfazioni che meritiamo”.

Luca Consolaro
Ufficio Comunicazione Futsal Cornedo
www.futsalcornedo.it
stampa@futsalcornedo.it

Coppa Italia, sarà il Vicenza la prima avversaria del triangolare

Dopo il derby di Coppa della Divisione con il Carrè Chiuppano, sarà un’altra sfida tutta vicentina ad inaugurare il percorso dei blu-amaranto in Coppa Italia di Serie B.

A seguito del risultato della gara di sabato scorso che ha visto la corazzata Imolese Kaos 1919 vincente per 8-3 tra le mura amiche sul Vicenza C5, il Futsal Cornedo sarà infatti impegnato prima con i biancorossi, per poi ospitare (salvo variazioni) gli imolesi mercoledì 3 novembre prossimo.

La gara con il Vicenza C5, che si sarebbe dovuta originariamente disputare mercoledì 3 ottobre al PalaVillanova di Torri di Quartesolo, si disputerà invece – a seguito di accordo tra le due società – al Paladegasperi di Cornedo Vicentino martedì 23 ottobre con inizio alle ore 20.30, tre giorni dopo il derby di Campionato che si giocherà il sabato antecedente sempre nel parquet blu-amaranto.

Si avvicina intanto l’ora del debutto nel Campionato Nazionale di Serie B che inizierà ufficialmente sabato prossimo alle 16.00 al Paladegasperi, con avversaria la Fenice VeneziaMestre!

Luca Consolaro
Ufficio Comunicazione Futsal Cornedo
www.futsalcornedo.it
stampa@futsalcornedo.it

Antipasto di Coppa: esordio al Paladegasperi col desiderio di stupire!

Il Paladegasperi di Cornedo Vicentino è finalmente pronto ad aprire le porte alla nuova stagione sportiva, che sabato alle 16.00 prenderà ufficialmente il via con il derby valido come primo turno di Coppa della Divisione tra la squadra blu-amaranto e i cugini del Carrè Chiuppano Alto Vicentino iscritti al Campionato Nazionale di Serie A2.

Come per tutta la competizione, che raggruppa tutte le squadre iscritte ai nelle categorie nazionali maschili, la gara di sabato sarà ad eliminazione diretta: per i cornedesi si prospetta subito un test impegnativo contro una squadra di categoria superiore che nell’ultima stagione ha sfiorato la promozione nella massima serie e che nel recente passato è stata protagonista anche di sentiti incroci con i blu-amaranto nel campionato cadetto.

Un’occasione importante per presentarsi davanti al proprio pubblico, con mister Diego Albertini ed il suo staff che possono contare sull’intera rosa a disposizione: occhi puntati sui nuovi arrivati Concato, Kanchai, Marciano Aalders e De Chiara, che uniti al gruppo storico guidato dal neo capitano Giuliano Boscaro punteranno ad una stagione di riscatto. Non si partirà certo coi favori del pronostico, ma senza dubbio col desiderio di offrire al proprio pubblico una prestazione di cuore e carattere.

I PROSSIMI IMPEGNI – Con il Carrè Chiuppano Alto Vicentino sarà un antipasto di quello che nelle due settimane successive saranno gli appuntamenti con la Coppa Italia di Serie B (mercoledì 3 ottobre nel turno infrasettimanale contro Vicenza o Imolese) e con il Campionato Nazionale di Serie B (che inizierà sabato 6 al Paladegasperi con la Fenice VeneziaMestre).

Luca Consolaro
Ufficio Comunicazione Futsal Cornedo
www.futsalcornedo.it
stampa@futsalcornedo.it

Arriva l’ultima pedina dello scacchiere blu-amaranto: c’è Kanchai per Albertini

La società torna sul mercato dopo l’infortunio occorso a Fabio Gonella puntando su un ragazzo di grande talento che nell’ultima stagione ha giocato in Serie C1 con gli arzignanesi dell’A-Team Futsal. Cresciuto nel Real Arzignano ha avuto anche una parentesi sportiva in Thailandia, suo paese di origine.

Cornedo Vicentino (VI) – Nel giorno della chiusura della finestra estiva di trasferimenti e ad una settimana dalla prima partita ufficiale della stagione in Coppa della Divisione contro i cugini del Carrè Chiuppano Alto Vic. in programma al Paladegasperi per sabato 22 settembre, il Futsal Cornedo mette a segno l’ultima operazione in entrata per puntellare la rosa dopo il recente infortunio di Fabio Gonella: arriva infatti in blu-amaranto dall’A-Team Futsal di Serie C1 il giovane Kanchai Suksomkorn (in foto con mister Diego Albertini). Classe 1996, è cresciuto nel settore giovanile del Real Arzignano, per poi vivere una parentesi in Tailandia, suo paese d’origine, prima di ritornare nella città del Grifo con la maglia dell’A-Team Futsal, con cui ha disputato un ottimo campionato nella massima serie regionale. Ha nel suo palmares anche alcune convocazioni con la Nazionale Azzurra Under 21.

“Devo ringraziare la dirigenza del club arzignanese – spiega il DS Robertino Negro – per la diponibilità dimostrata. Siamo felici che il giocatore sia finalmente con noi, perché siamo sicuri che potrà darci una grossa mano”. Dal canto suo, Kanchai ha avuto una motivazione speciale per accettare l’offerta: “Il pubblico mi ha sempre impressionato: l’anno scorso quando venivo a vedere le partire a Cornedo mi colpiva molto vedere quante persone c’erano a tifare questa squadra. Posso garantire a tutti i nostri tifosi che ci metteremo tutto il cuore regalarvi maggiori soddisfazioni dell’anno scorso”.

CONFERME E USCITE – Con l’arrivo di Kanchai si chiude la finestra estiva dei trasferimenti. Con l’ultima conferma blu-amaranto in ordine di tempo di Aleksandar Radujkovic, sono ufficiali anche i saluti di Granci Moscoso (che torna al Vicenza C5 in Serie B), Alberto Ragno (all’Hellas Verona 1903 in Serie C1), Enrico Donin (che torna per fine prestito al Pressana Scaligera) e Andrea Tecchio (che si accasa al Montecchio Futsal Team in Serie C1). Thomas Grigolato, dopo la prima fase di preparazione con i blu-amaranto, proseguirà la sua esperienza di studio in Spagna continuando a vestire la maglia verde dei valenciani del Club Deportivo Santa Ana.

Luca Consolaro
Ufficio Comunicazione Futsal Cornedo
www.futsalcornedo.it
stampa@futsalcornedo.it

Positivo anche il secondo test con il Cosmos Nove

Continua a dare indicazioni positive la Prima Squadra blu-amaranto che ieri sera – nella seconda vetrina stagionale davanti al proprio pubblico dopo il “debutto” di sabato scorso con il Noventa Calcio a 5 di Serie C2 – ha ospitato il Cosmos Nove di mister Walter Dal Santo, formazione che sarà ai nastri di partenza della prossima Serie C1 e che tra le proprie fila può contare su due vecchie conoscenze cornedesi come Alberto Gonzato e Riccardo Minchio.

Tanto ancora il lavoro da fare ancora per dare valutazioni, ma nel complesso per mister Diego Albertini, Alberto Raffaelli e il loro staff le basi su cui lavorare sembrano indubbiamente far pensare positivo.

Buono come l’avvio di gara dei cornedesi che dopo nemmeno 1’ passano subito in vantaggio con la rete di Radujkovic dalla sinistra su suggerimento di De Chiara, con Marinio Aalders che al 16’ raddoppia su schema d’angolo e Concato che al 18’ fa tris su tiro libero. Nel mezzo molte le opportunità create e non sfruttate dai cornedesi, così come buone anche le chiusure dei portieri Rubega prima e Boscaro poi sulle incursioni degli avversari in fase offensiva. Dopo la rete bassanese, nel finale di ripresa i due gol firmati da Kanchai chiudono i conti, archiviando il secondo test stagionale.

Luca Consolaro
Ufficio Comunicazione Futsal Cornedo
www.futsalcornedo.it
stampa@futsalcornedo.it

Sensazioni positive per Prima Squadra ed Under 19 dalle prime uscite casalinghe

Nel sabato di festa del Paladegasperi con i raduni di tutte le squadre giovanili dell’Attività di Base sono scese in campo anche la nostra Prima Squadra di Serie B Nazionale e la nostra Under 19 Nazionale che hanno ospitato il Noventa Calcio a 5 per i primi confronti stagionali dopo la prima settimana di preparazione.

Buone le prime indicazioni per i tecnici, oltre che la cornice di pubblico già numerosa a sostenere i blu-amaranto.

🔵🔴 PRIMA SQUADRA ED UNDER 19, SENSAZIONI POSITIVE DALLE PRIME USCITE CASALINGHE 💪⚽Nel sabato di festa del…

Pubblicato da Futsal Cornedo su Domenica 2 settembre 2018

PRIMA SQUADRA – I mister Diego Albertini e Alberto Raffaelli hanno potuto sicuramente trarre delle ottime indicazioni al cospetto della formazione di Serie C2 Regionale, con i cornedesi che hanno dimostrato da subito un buon affiatamento tra vecchi e nuovi. Gara sbloccata da Sbicego, autore della prima segnatura stagionale dopo la fase iniziale di studio, con Boscaro ad allungare nella seconda frazione. Nel “terzo tempo” in rete Kanchai, Radujkovic e Marinio Aalders con una doppietta per il 6-1 finale.

UNDER 19 – Sicuramente positivi anche i primi segnali per gli Under 19 Nazionali di Alberto Dal Cason e Sebastiano Bosco che, di fronte agli Under 21 Regionali della squadra noventana, hanno saputo mettere da subito in campo i frutti dell’intenso lavoro svolto in settimana e – soprattutto, anche in questo caso – hanno mostrato un’ottima intesa di gruppo: nel tabellino dei marcatori Caka con una doppietta, Ceretta, Rappo, Checchetto, Zamperetti e Qafarena per il 7-2 finale.

Per tutti la strada è ancora lunga e il lavoro da fare è moltissimo ma se il buongiorno si vede dal mattino…

Luca Consolaro
Ufficio Comunicazione Futsal Cornedo
www.futsalcornedo.it
stampa@futsalcornedo.it

Un altro importante tassello nel mosaico blu-amaranto: arriva Gianluca De Chiara!

Arriva in blu-amaranto un elemento di grande qualità e spirito di sacrificio che, dopo aver chiuso col calcio a 11 (giocando tra le altre con Leodari Vicenza e Cerealdocks Camisano), nelle ultime due stagioni ha militato in Serie B col Vicenza. De Chiara: “Non vedo l’ora di cominciare”. Il DS Negro: “Lo seguivamo da tempo; sarà molto apprezzato dal nostro pubblico”.

Cornedo Vicentino (VI) – Terzo squillo in entrata del mercato blu-amaranto, con il Futsal Cornedo che si assicura Gianluca De Chiara. Elemento di grande sostanza e generosità arriva dal Vicenza, squadra dove ha giocato nelle ultime due stagioni dopo aver compiuto il proprio percorso formativo nel mondo nel calcio a 11 nella stagione 2015/2016 dopo aver vestito anche le maglie di Leodari Vicenza e Cerealdocks Camisano.

Nato a Napoli il 2 settembre 1995, è un laterale capace di mettere a disposizione della squadra una buona dose di carisma, intensità e intelligenza tattica. Su di lui il DS Robertino Negro aveva messo gli occhi da tempo e, dopo aver raggiunto l’accordo con la società biancorossa, ora De Chiara potrà essere a disposizione di mister Diego Albertini fin dalla preparazione: “Siamo molto soddisfatti dell’arrivo di Gianluca –spiega il DS Robertino Negro – ringraziamo la società Vicenza per aver reso possibile questa operazione. De Chiara lo seguivamo da tempo per le sue qualità tecniche in campo e per la sua positività fuori: avevamo già provato a portarlo a Cornedo in passato, finalmente ci siamo riusciti. Sono sicuro che potrà adattarsi al meglio al gioco della squadra, e sarà un elemento molto apprezzato dal nostro pubblico”.

LE DICHIARAZIONI
Gianluca De Chiara, sei un nuovo giocatore del Futsal Cornedo. Che sensazioni provi nell’aver raggiunto l’accordo con la società?
“Sono davvero contento di entrare a far parte di questa società e di questo gruppo che ha dei valori molto importanti e una grande storia alle spalle! Non vedo l’ora di cominciare”.

Quali sono state le motivazioni che ti ha portato a venire a Cornedo dopo aver ricevuto altre offerte?
“In primis ringrazio le altre società che mi hanno contattato, ma alla fine ho scelto Cornedo perché le motivazioni sono state molte: far parte di questa società, giocare e allenarsi con giocatori di un certo livello, far parte di un progetto, ma la più importante secondo me è racchiusa in una parola. Riscatto”. 

Per chi non ti conoscesse, come descriviamo il De Chiara dentro e fuori dal campo?
“Grintoso, aggressivo e molto estroso. Che aiuta e vuol essere aiutato dai compagni, ma allo stesso tempo è molto umile. Nel post partita sono sempre scherzoso e cerco di far gruppo in ogni modo, per aiutare la squadra ad essere uniti dentro ma anche fuori dal campo”.

Con quali ambizioni si presenterà in campo il Futsal Cornedo nella prossima stagione?
“Sicuramente abbiamo voglia di riscattarci visto anche l’andamento dello scorso campionato: puntiamo a fare il nostro e soprattutto a farci rispettare in campo dalle altre squadre ritagliandoci quello che ci meritiamo”.

Che idea ti sei fatto della squadra che sta nascendo?
“Una squadra solida con giocatori di valore, con giovani di qualità e giocatori di spessore”.

Che messaggio ti senti di lanciare alla tifoseria del Cornedo, da sempre molto calda e vicina alla squadra, per essere ancora più presente al Paladegasperi l’anno prossimo?
“Alla tifoseria mi sento di dire che non manca molto e che non vedo l’ora di vedervi gioire e tifare per questi colori insieme a noi. Sono sicuro che le soddisfazioni non mancheranno: quindi vi aspettiamo in tanti sugli spalti, anzi, in tantissimi.”

Luca Consolaro
Ufficio Comunicazione Futsal Cornedo
www.futsalcornedo.it
stampa@futsalcornedo.it

Dall’Under19 con tanta voglia di far bene: Fabio Gonella promosso a pieno titolo in Prima Squadra

Il laterale classe 1999, dopo le ultime due stagioni in cui ha già potuto testare positivamente il campionato cadetto, entra a far parte a tempo pieno del roster della Prima Squadra che affronterà nuovamente il Campionato Nazionale di Serie B: “Un onore, cercherò di ricambiare affetto e fiducia”

Cornedo Vicentino (VI) – Una promozione dal settore giovanile per il roster della Prima Squadra blu-amaranto che nella prossima stagione potrà contare “full time” sul talento di Fabio Gonella, laterale classe 1999 da due anni nel mondo del futsal con la maglia cornedese proveniente dal Calcio Trissino.

Le oltre 70 reti all’attivo in due stagioni tra Serie B, Under21 Nazionale, Under19 Nazionale e Juniores Elite, oltre al talento, alla voglia di arrivare e alla grande crescita mostrata dentro e fuori dal campo hanno portato la società a promuoverlo in pianta stabile tra i big di Diego Albertini, con i quali nelle ultime stagioni ha già avuto la possibilità di mettersi in luce in un crescendo di prestazioni: “Far parte stabilmente della rosa della Prima Squadra è un onore ma anche una grande responsabilità per me, nei confronti di me stesso ma anche di tutti quelli che mi hanno aiutato ad essere qui. Tutti qui a Cornedo mi hanno dimostrato grande affetto e – come sempre – farò il possibile per meritarmi questa fiducia da parte di tutto lo staff e dei miei compagni, sia con la Serie B che con l’Under19 che mi ha fatto crescere. Cercherò di impegnarmi al massimo in ogni allenamento, perché so che posso imparare ancora molto dai miei compagni più esperti e ci aspetterà una stagione interessante”.

“Fabio è uno dei talenti più puri che abbiamo visto in campo negli ultimi anni – il commento del DS Robertino Negrosotto la guida dei nostri tecnici ha fatto un percorso straordinario ed ha un futuro roseo davanti a sé. Se rimarrà umile e voglioso di migliorarsi giorno dopo giorno sono sicuro che sotto la guida di un mister come Albertini potrà crescere e rivelarsi molto utile”.

Luca Consolaro
Ufficio Comunicazione Futsal Cornedo
www.futsalcornedo.it
stampa@futsalcornedo.it

Un ritorno in blu-amaranto: Giulio Gonzato tra i cadetti dopo il prestito all’Isola5

Ritorno “a casa” per il laterale classe 1997 che l’anno scorso ha giocato in prestito in Serie C2 con la maglia biancorossa. Obiettivo mettersi in gioco da grande tra i grandi, dopo un anno di esperienza maturato lontano dal Paladegasperi dove è cresciuto: “Farò di tutto per giocarmi un posto e meritarmi la maglia della società dove sono nato”.

Cornedo Vicentino (VI) – Un ritorno che, di fatto, sa di riconferma.

Un volto “nuovo” rispetto alla stagione passata, ma conosciuto da tutto l’ambiente per essere di fatto nato e cresciuto con i nostri colori: torna infatti a vestirsi di blu-amaranto Giulio Gonzato, laterale classe 1997 che ha fatto tutta la trafila delle giovanili cornedesi (Primi Calci, Pulcini, Esordienti, Giovanissimi, Allievi, Juniores ed Under 21), fino ad esordire due anni fa in Serie B prima di vestire nell’ultima stagione la maglia dell’Isola 5 tra Serie C2 e Under21.

Un’annata di maturazione nelle categorie regionali, ed ora il ritorno in blu-amaranto con l’obiettivo di guadagnarsi l’opportunità di un posto tra i cadetti di mister Diego Albertini, in quella categoria che aveva già avuto modo di saggiare due stagioni fa: “Sono molto contento di tornare a casa e giocarmi il posto nella società dove sono cresciuto. Devo molto a questo club – le dichiarazioni di Giulio – e cercherò di dare il mio meglio per questa maglia che sento molto mia. Sono carico e convinto di poter far bene. Cercherò di dare il mio massimo, riscattando da quella che è stata un’annata di alti e bassi. Il livello della categoria è molto alto, ci aspetta un campionato difficile; ma se affronteremo le gare con il giusto spirito di sacrificio potremo toglierci belle soddisfazioni”.

“Sono molto felice che Giulio possa far parte del roster della prima squadra – spiega il DS Robertino Negroperché è da sempre un ragazzo che ha tatuato sulla pelle il colore blu-amaranto. Aveva bisogno di farsi le ossa in un’altra realtà, ed ora pensiamo sia pronto per tornare.”

Luca Consolaro
Ufficio Comunicazione Futsal Cornedo
www.futsalcornedo.it
stampa@futsalcornedo.it

Una conferma per tre del gruppo storico: Sbicego, Zarantonello e Cabianca restano blu-amaranto

Tre ragazzi usciti dal settore giovanile blu-amaranto, ormai cresciuti e diventati punti di riferimento in campo e fuori, saranno ancora protagonisti al Paladegasperi. Anche loro saranno per il terzo consecutivo ai nastri di partenza del Campionato Nazionale di Serie B.

Cornedo Vicentino (VI) – Il Futsal Cornedo prosegue nell’allestimento della rosa che sarà a disposizione di mister Diego Albertini nella prossima stagione 2018/19 ufficializzando la conferma di tre ragazzi che nonostante l’età relativamente giovane fanno parte a tutti gli effetti del gruppo dei “senatori blu-amaranto”.

Saranno ancora protagonisti al Paladegasperi nel Campionato Nazionale di Serie B i centrali classe 1992 Renè Sbicego e Fabio Zarantonello e il laterale classe 1996 Fabio Cabianca.

Conferme importanti, sia dal punto di vista tecnico che da quello dello spogliatoio, per tre elementi che nonostante la giovane età hanno maturato una grande esperienza con questa maglia contribuendo alla risalita dalla Serie C2 fino alla cadetteria.

“Non abbiamo mai avuto dubbi sulla loro riconferma – spiega il DS Robertino Negro – si tratta di ragazzi che incarnano perfettamente lo spirito di chi sa bene cosa significa vestire la nostra maglia oltre che di giocatori che negli ultimi anni sono cresciuti moltissimo. Siamo felici siano ancora con noi e sono sicuro che ci aiuteranno moltissimo anche in questa stagione”.

LE DICHIARAZIONI
Renè Sbicego: “Sono molto felice della riconferma da parte di società e mister per l’ennesimo anno in un campionato nazionale. Anche se la scorsa non è stata una delle nostre migliori annate, sono comunque felice perché ci ha saputo insegnare tanto e certi errori non dovranno più essere commessi. Nella stagione prossima dovremmo riuscire al più presto ad amalgamare il gioco fra i “vecchi” e i “nuovi” e con la grinta e la determinazione, se pur sempre con i piedi ben saldi a terra, potremmo infastidire qualsiasi squadra.”.

Fabio Zarantonello: “Da parte mia posso solo dire che farò il possibile per mettere tutto me stesso a disposizione della squadra, cercando come sempre di migliorarmi, e della società, così come ho fatto nella scorsa stagione affrontando l’esperienza da allenatore degli Allievi. Speriamo tutti possa essere un’annata più serena, i risultati e le soddisfazioni arriveranno di conseguenza.”

Fabio Cabianca: “Sono molto soddisfatto di poter essere presente per l’ennesimo anno fra le fila bluamaranto, desideroso come i miei compagni di riscattare il brutto piazzamento dell’annata passata e fornire maggior continuità nel corso della stagione. Si prospetta un anno interessante, anche grazie alle new entry da poco annunciate. Il mio augurio è che gli spalti ritornino ad essere gremiti come lo sono sempre stati nel corso degli anni, sperando di contraccambiare il loro supporto con prestazioni degne di nota”.

Luca Consolaro
Ufficio Comunicazione Futsal Cornedo
www.futsalcornedo.it
stampa@futsalcornedo.it