Il terzo confermato dall’anno scorso è il giovane centrale/laterale classe 2002 che da un anno e mezzo si è inserito perfettamente nell’ambiente e che rappresenterà una certezza per mister Ranieri nella prossima stagione che ci vedrà di nuovo in Serie A2

CORNEDO – Il Futsal Cornedo rendo noto di aver definito un accordo per il prolungamento dell’accordo con il calciatore Mattia Tibaldo. Nato il 06 Gennaio 2002, è arrivato a Cornedo un anno e mezzo fa dall’Arzignano C5, con cui ha svolto il percorso formativo nelle giovanili. Arrivato in punta di piedi, si è conquistato giorno dopo giorno la fiducia di mister Ranieri, che già lo conosceva dalla sua precedente avventura sportiva, diventando subito un leader dell’U19 e un punto di forza della Serie B.

Nella stagione che si è da poco conclusa, Tibaldo è stato uno degli artefici della storica promozione in Serie A2, e da subito la volontà è stata quella di proseguire assieme.

“Mattia è un ragazzo eccezionale -spiega il ds Luca Consolaro- che piano piano si è guadagnato sempre più spazio, giorno dopo giorno, dimostrandosi sempre molto disponibile. Di comune accordo con il mister abbiamo voluto da subito bloccarlo per fare in modo che potesse essere con noi l’anno prossimo nella nuova avventura che ci aspetta in Serie A2. Siamo sicuri che umanamente e tecnicamente saprà esserci molto utile nell’avventura che ci aspetta”.

Tibaldo, dal canto suo, ha voluto fortemente rimanere a Cornedo, nonostante la corte di altre realtà, e con lui abbiamo realizzato l’intervista che segue presentando la stagione che ci aspetta.

Tiba, è ufficiale il tuo rinnovo a Cornedo. Che sensazioni provi dopo aver raggiunto l’accordo col club?

“Sono molto contento di aver trovato l’accordo per la prossima stagione, e non vedo l’ora di mettermi in gioco nella squadra che sta nascendo, per cercare di regalare emozioni alla nostra gente”.

L’anno prossimo sarà Serie A2 e ci aspetta una stagione molto complicata. Con che spirito ti prepari ad affrontarla?

“Sappiamo che non sarà un anno facile visto il salto di categoria, ma personalmente sono fiducioso e so che lavorando duro in settimana come abbiamo sempre fatto potremmo toglierci delle belle soddisfazioni”.

Cosa ti ha spinto a scegliere ancora Cornedo dopo aver ricevuto altre offerte?

“Inizio la mia terza stagione a Cornedo e nonostante le altre offerte ho fortemente voluto rimanere in quanto qui mi sono sempre trovato davvero bene sotto tutti i punti di vista e non mi è mai mancato niente”.

Ormai sei al terzo anno in questa squadra di cui sei uno dei punti di forza. Quali dovranno essere le caratteristiche che non dovranno mancare alla squadra?

“Alla squadra non dovrà mancare sicuramente lo spirito di sacrificio in settimana e poi la voglia e la fame di cercare di andare a prendere i tre punti su tutti i campi dove andremo a giocare”.

Quanto sarà bello condividere questa esperienza col pubblico del Paladegasperi?

“Non vedo già l’ora di iniziare soprattutto a giocare davanti al nostro meraviglioso pubblico che la scorsa stagione è stato il nostro sesto uomo in campo facendoci sentire la squadra di casa anche quando non lo eravamo. Sono sicuro che anche quest’anno non saranno da meno”.

Ufficio Stampa ASD Futsal Cornedo

info@futsalcornedo.it