Verso la Stagione Sportiva 2020/2021: le prime indicazioni per l’anno che verrà…

La Stagione Sportiva 2019/2020, di fatto fermata a fine febbraio per l’emergenza sanitaria, si è ufficialmente conclusa il 30 giugno scorso ed in questi giorni la Divisione Calcio a cinque sta muovendo passi decisi verso la programmazione della prossima annata che tutti sperano possa essere meno tormentata dai fattori extrasportivi rispetto a quella trascorsa.

Quella appena terminata resta comunque – dal punto di vista sportivo – la miglior stagione della storia recente blu-amaranto, con il sesto posto reso ufficiale dalle classifiche definitive pubblicate nel Comunicato Ufficiale dello scorso 6 luglio: 27 punti conquistati in 17 gare giocate ed una media punti di 1,588 a partita, con solo 4 lunghezze di distanza da quei playoff desiderati e rincorsi ma poi svaniti sull’onda del Covid-19 che ha indubbiamente messo in secondo piano qualunque vicenda sportiva.

Sperando di poter accantonare quanto prima gli strascichi che questa emergenza sanitaria sta portando in tutti gli ambiti, in casa blu-amaranto si sta già programmando nella maniera più attenta possibile il futuro sia della Serie B che di tutte le squadre giovanili con l’intenzione di confermare tutte le note liete e raccogliere i frutti di quanto seminato.

LE DATE – Per quanto riguarda i Campionati Nazionali la Divisione Calcio a cinque ha ufficializzato le date di inizio di tutte le competizioni nel fine settimana del 17 e 18 ottobre, date che riguardano le nostre Serie B e Under19 e che al momento sono le uniche certe della nuova annata in attesa di avere informazioni ulteriori per l’attività minore.

LE ISCRIZIONI – Le società dovranno formalizzare l’iscrizione ai campionati depositando le domande e la documentazione necessaria, oltre che provvedere ai previsti adempimenti economico-finanziari, nel periodo compreso dal 20 luglio al 28 luglio.

I GIRONI – Per quanto riguarda la Serie B il campionato sarà articolato in otto gironi di massimo di 14 squadre ciascuno mentre per l’Under19 bisognerà attendere di conoscere come di consueto il numero di squadre iscritte per individuare la composizione dei raggruppamenti.

LIMITI DI PARTECIPAZIONE DEI CALCIATORI – In Serie B obbligatori come nella scorsa annata gli 8 calciatori formati in distinta, di cui almeno due nati dopo il 1° gennaio 2000 (annata che resta invariata rispetto all’ultima stagione). Per quanto riguarda l’Under19 possono partecipare al campionato i nati negli anni dal 2002 al 2004, con la possibilità di inserire 2 fuori quota dell’anno 2000 e 3 fuori quota del 2001.

PROMOZIONI E RETROCESSIONI – Dalla Serie B, al termine della Stagione Sportiva 2020/2021 potranno complessivamente essere promosse fino ad un massimo di 10 squadre al Campionato di Serie A2 e retrocesse fino ad un massimo di 26 squadre al Campionato Regionale di Serie C1: sarà compito di un successivo comunicato determinare con che modalità.

Ufficio Stampa ASD Futsal Cornedo