Il derby è blu-amaranto: cornedesi ancora in testa alla classifica!

Partita vietata ai deboli di cuore, giocata in un Paladegasperi strapieno. Bluamaranto in doppio vantaggio con Degeneri e Boscaro. Pari momentaneo dell’Arzignano Team con Brancher e Ranieri. Ma il croato Husaric porta in dono tre punti d’oro che valgono la conferma del primato in classifica.

Un derby vietato ai deboli di cuore doveva essere e così è stato. Il Futsal Cornedo riscatta immediatamente il passo falso di Udine e in un Paladegasperi strapieno in ogni ordine di posto fa suo il derby con l’Arzignano Team. 3-2 il risultato finale per i blu-amaranto di Dal Cason, capaci di portare a casa tre punti preziosissimi per il morale e per la classifica contro uno degli avversari più forti del campionato.

La cronaca – Pronti via e l’Arzignano Team colpisce un palo con Ranieri al 2’. Il Futsal Cornedo si scuote e dopo aver sfiorato il vantaggio al 5’ con Gonella, lo trova al 7’ con la girata di Degeneri al limite dell’area. Ranieri inserisce Tres come portiere di movimento e al 12′ è il palo a fermare il tiro del possibile pari di Matheus. Al 13’ ancora legno per Ranieri e pareggio divorato da Kanchai al 18’. Al 19’ secondo giallo (molte le proteste dei padroni di casa in questo frangente) per l’ex Fahmi e blu-amaranto che chiudono il primo tempo in inferiorità numerica sfiorando il raddoppio con il palo di Giuliano Boscaro.
Ad inizio ripresa meglio i cornedesi che vanno vicini al gol con Husaric e poi lo trovano al 2’ con Giuliano Boscaro che insacca sul secondo palo su invito al bacio di Gonella. Fallito il possibile tris locale, l’Arzignano inizia a premere sul pedale dell’acceleratore con Tres come portiere di movimento. Il rischio vale la candela perché al 13’ Brancher dimezza le distanze e al 15’ Ranieri pareggia i conti sul secondo palo. Nemmeno il tempo di mettere la palla al centro, però, che Husaric su punizione al 16’ fa esplodere il Paladegasperi col gol che risulterà decisivo. Nel finale ancora palo ospite colpito da Tres ma la festa è blu-amaranto, con il pubblico tutto in piedi ad applaudire una squadra che rimane sorprendentemente al primo posto.

Il tabellino
Futsal Cornedo – Arzignano Team 3-2 (p.t. 1-0)
Futsal Cornedo: Rubega, Fahmi, Gonzato, Guerra, Degeneri, Grigolato, Pegoraro, Singh, Husaric, Boscaro Giuliano, Gonella, Stepic. All. Dal Cason
Arzignano Team: Zambello, Sbicego, Brancher, Tres, Ranieri, De Carvalho, Dal Maso, A. Tumiatti, Dobrosalijevic, Kanchai, G. Tumiatti, Zarantonello, De Gori. All. Ranieri
Arbitri: Sgueglia (Caserta), Scifo (Firenze). Crono: Hoxha (Este)
Marcatori: p.t. 6’46” Degeneri (FC); s.t. 1’27” Giuliano Boscaro (FC), 13’32” Brancher (AT), 15’27” Ranieri (AT), 16’04” Husaric (FC).
Note. Pubblico numeroso. Ammoniti: Fahmi e Husaric (FC); Dal Maso e Ranieri (AT). Espulso: p.t. 18’54” Fahmi (FC) per doppia ammonizione. Nessun tiro libero.

Ufficio Stampa ASD Futsal Cornedo
www.futsalcornedo.it
stampa@futsalcornedo.it