Due conferme che sanno di novità: Alberto Gonzato e Thomas Guerra nel roster di Dal Cason

Alberto, rientrato “a casa” nello scorso mercato invernale, è di nuovo a disposizione dopo un brutto infortunio che lo ha praticamente tenuto lontano dal campo tutta la stagione scorsa. Una “promozione” dal vivaio invece per Thomas, baby classe 2003 che si è distinto nelle giovanili e si è meritato di svolgere la preparazione coi “grandi”.

Cornedo Vicentino (VI) – Una conferma che vale come un nuovo innesto e un aggregato dalle giovanili per un Futsal Cornedo sempre più alla definizione degli ultimi dettagli della rosa in vista della stagione 2019/2020 che ha preso ufficialmente il via lunedì 26 agosto col raduno del Paladegasperi e il primo allenamento agli ordini di mister Dal Cason.

Il primo non è proprio un acquisto, visto che era rientrato a Cornedo nello scorso mercato di riparazione, ma a causa di un lungo infortunio occorsogli pochi giorni dopo, di fatto non ha mai avuto modo di vestirsi di blu-amaranto nella scorsa stagione se non per un paio di sporadiche apparizioni. Ma lo farà adesso. Parliamo di Alberto Gonzato, talento mancino classe 1992, un altro dei tanti ragazzi usciti dal vivaio blu-amaranto che ora, nel pieno della maturità, è pronto a tornare a vestire la maglia della prima squadra. Gonzato nel suo percorso ha giocato anche con Valdagno, Sporting Padova e Cosmos Nove.

Sarà in orbita prima squadra anche il giovanissimo Thomas Guerra, classe 2003, arrivato lo scorso anno a Cornedo dopo essere cresciuto nel Città di Thiene e messosi in mostra tra Under 17 e Under 19 nonostante, anche per lui, un’annata non semplice per un fastidioso infortunio lasciato ormai alle spalle. Per lui la possibilità di svolgere la preparazione con la prima squadra e di mettersi in mostra coi “big”, oltre che all’occorrenza di continuare il suo percorso con le giovanili.

“Quello di Alberto non è un acquisto ma è come se lo fosse – spiega il ds Matteo Rensiperché era tornato a dicembre dell’anno scorso per darci una mano ma sarà chiamato a farlo ora con ancor più voglia e determinazione. Thomas ha meritato di potersi confrontare con la realtà della prima squadra ed avrà ora questa opportunità per crescere al meglio”.

Ufficio Stampa ASD Futsal Cornedo
www.futsalcornedo.it
stampa@futsalcornedo.it