Finalmente Cornedo! I blu-amaranto espugnano Rovereto e ipotecano la salvezza!

I blu-amaranto tornano alla vittoria a distanza di quasi due mesi dall’ultimo successo e lo fanno con una prestazione convincente al cospetto dell’Olympia Rovereto, regolato a domicilio con un netto 7-1 grazie alle doppiette di Cabianca e Gonella e alle reti di Donin, Ragno e Zarantonello. Sabato prossimo si torna al Paladegasperi, obiettivo cercare continuità col Maccan Prata che sopravanza in classifica di un punto.

Rovereto (TN) – Finalmente. Il Futsal Cornedo torna dalla trasferta di Rovereto con un successo pesante ed importantissimo per la classifica ed il morale: 7-1 il risultato finale in favore dei ragazzi di Albertini, maturato nel primo tempo e gestito nella ripresa.

La cronaca – Blu-amaranto in campo con il recuperato capitan Rubega tra i pali e Sbicego a fare da “chioccia” al trio di Under21 Cabianca, Donin e Giuliano Boscaro. Inizio in sostanziale equilibrio, sbloccato al minuto 4’26’’ con la rete di Cabianca che centralmente insacca l’assist di Sbicego dopo una discesa indisturbata sulla fascia destra. Blu-amaranto ancora pericolosi con il neo-entrato Aalders e con Donin, ma è Ragno a centrare il raddoppio al 7’15’’ liberato al tiro da uno schema su calcio di punizione. I cornedesi salgono di intensità col passare dei minuti, si rendono pericolosi con Aalders (che calcia a lato di poco su azione personale) e con Moscoso, servito da Boscaro, che trova però pronta risposta del portiere avversario. Al 13’ Boscaro colpisce il palo esterno, prima di una ghiotta occasione roveretana sventata da Rubega su errato disimpegno difensivo. Negli ultimi 2’ finali i blu-amaranto allungano ancora fino al 5-0 nel segno dei giovani: Cabianca fa personale doppietta su assist dalla destra di Moscoso, Donin dalla sinistra infila di mancino il poker mentre è il baby Gonella a mettere i sigilli sul primo tempo insaccando l’assist dalla destra di Boscaro su azione di Donin.

La partita si incanala sui giusti binari, il Futsal Cornedo nella ripresa cala di intensità e lascia più campo agli avversari complice anche l’infortunio di Boscaro costretto a lasciare il campo malconcio. All’11’30’’ Bazzanella approfitta di un errato posizionamento difensivo da rimessa laterale e mette a segno il 5-1, ma poco più tardi è Zarantonello a ristabilire le distanze facendo 6-1 su calcio d’angolo. Nella seconda metà della ripresa i padroni di casa sono in campo con Perottoni portiere di movimento, mossa controproducente perché al 14’14’’ Gonella è bravo ad intercettare un passaggio e a depositare in rete il 7-1 superando l’opposizione avversaria mettendo il punto esclamativo sulla sua positiva prestazione.

In settimana si torna a lavorare, con la mente più leggera in vista di un altro scontro diretto: sabato alle 15.00 al Paladegasperi arriva il Maccan Prata, che sopravanza di un punto i blu-amaranto in classifica.

Il tabellino
Olympia Rovereto – Futsal Cornedo 1-7 (p.t. 0-5)
Olympia Rovereto: Tita, Zanini, Calabrò, Voltolini, Onzaca, Matteo Cristel, Tonini, Fiorini, Bazzanella, Civettini, Scalet, Perottoni. All. Massimo Cristel
Futsal Cornedo: Rubega, Sbicego, Moscoso, Zarantonello, Cabianca, Ragno, Tecchio, Aalders, G. Boscaro, Gonella, Donin, Cracco. All. Albertini
Arbitri: Diego Cinelli di Prato e Jurgert Rrapi di Prato. Crono: Antonio D’Addato di Verona
Marcatori: 4’26’’ Cabianca (FC), 7’15’’ Ragno (FC), 18’41’’ Donin (FC), 19’ Cabianca (FC) e 19’34’’ Gonella nel p.t.; 11’33’’ Bazzanella (OR), 12’21’’ Zarantonello (FC) e 14’14’’ Gonella (FC) nel s.t.
Note. Spettatori: 150 circa. Ammoniti: Civettini e Perottoni (OR). Allontanato nel corso del primo tempo Massimo Cristel (all. OR). Nessun tiro libero.

Luca Consolaro
Ufficio Comunicazione Futsal Cornedo
www.futsalcornedo.it
info@futsalcornedo.it

Photo: Leo Hodaj (Facebook – FCD Olympia Rovereto)